E’ morta Margaret Thatcher, la lady di ferro

di Giovanni 8 aprile 2013
L'artista Matt Lambert dipinge un ritratto di Margaret Thatcher

L’artista Matt Lambert dipinge un ritratto di Margaret Thatcher

Questa mattina, colpita da un ictus, è morta Margaret Thatcher. (comunicato Ansa)

Fu la prima (e unica) donna a diventare primo ministro del Regno Unito. Conservatrice è passata alla storia per la sua forte volontà e determinazione, tanto da guadagnare il soprannome di “Iron Lady“. Questo appellativo è stato usato di recente come titolo di un film sulla Thatcher con Meryl Streep come protagonista.

La lady di ferro aveva 87 anni ed era malata da tempo.

Di lei ricordiamo, oltre alla politica di assoluto rigore, per esempio contro i sindacati dei minatori,  anche per la guerra delle Falkland e per il rifiuto di ripristinare lo status di prigionieri politici ad alcuni membri dell’IRA detenuti, che iniziarono un tremendo sciopero della fame che portò alla morte di 10 di loro (tra questi Bobby Sands).

Biografia su Wikipedia

Una breve rassegna stampa sulla morte di Margaret Thatcher

E’ morto Enzo Jannacci. L’Italia intera perde un artista geniale.

di Giovanni 30 marzo 2013

E' Morto Enzo Jannacci

Enzo Jannacci era nato nel 1935 a Milano. Negli anni ’50 si era diplomato al conservatorio e nel 1967 aveva conseguito la laurea in medicina. Durante la sua vita, infatti, aveva seguito brillantemente due percorsi distinti, quello artistico musicale che tutti conosciamo e quello medico scientifico, meno noto, ma che l’aveva portato a studiare anche con Christiaan Barnard.

La sua carriera artistica,  iniziata quand’era giovanissimo negli anni ’50, è durata per 5 decenni. Un periodo lunghissimo durante il quale Jannacci ha collaborato con  i più straordinari artisti e interpreti di questo irripetibile periodo della storia italiana dello spettacolo: Giorgio Gaber, Dario Fo, Cochi e Renato, Adriano Celentano, solo per citare i primi che vengono in mente.

L’attività di Jannacci si è iniziata quanto più o meno arrivava la TV in Italia e ha si è sovrapposta in buona parte alla vita della nostra giovane repubblica. Di conseguenza la voce, l’allegria, l’impegno, l’estro e l’originalità di Enzo Jannacci hanno influenzato ben più di una generazione di italiani.

Il 29 marzo 2013 milioni di italiani seguivano chi la tivù e chi la Rete per capire com’era andata la giornata di Napolitano alla ricerca di una soluzione per il nuovo governo e sono rimasti basiti dalla notizia che uno dei più geniali cantautori italiani, con molta discrezione, ci aveva lasciato per sempre.

Addio Enzo, ci mancherai.


Crediamo che per ricordare Jannacci in questi giorni di veti incrociati della politica, “Vengo anch’io, no tu no“, sia una delle canzoni più indicate.

Se invece vogliamo ricordarci che anche nei momenti di crisi… dobbiamo essere allegri, non possiamo non pensare a “Ho visto un re”  qui cantata insieme ad un altro protagonista della canzone italiana: Giorgio Gaber

Se desiderate approfondire la vita di questo artista straordinario, vi consigliamo la biografia di Enzo Jannacci, scritta dal figlio Paolo.

Vi invitiamo a lasciare un commento per salutare questo grande artista.

 

Miriam Mafai ci ha lasciato il 9 aprile 2012

Miriam Mafai ci ha lasciato il 9 aprile 2012

Si è spenta ieri a Roma la giornalista e scrittrice Miriam Mafai. Una delle penne più prestigiose del giornalismo italiano ci ha lasciato a 86 anni. Era nata a Firenze nel 1926, in una famiglia di artisti (la madre Maria Antonietta Raphael era scultrice e il padre Mario era noto pittore, tra i fondatori della corrente […]

Si è uccisa Fakhra Younas, sfregiata dal marito con l'acido

Si è uccisa Fakhra Younas, sfregiata dal marito con l’acido

Purtroppo non è riuscita a vincere il dolore che l’attanagliava e sabato scorso si è gettata da una finestra del sesto piano a Roma, Fakhra Younas, l’ex danzatrice pakistana sfigurata dal marito con l’acido. Nonostante sia diventata un simbolo per tante donne umiliate, picchiate e torturate, Fakhra Younas non ha saputo vincere i suoi demoni. […]

Si è spento Tonino Guerra, il poeta dell'ottimismo

Si è spento Tonino Guerra, il poeta dell’ottimismo

Ci ha lasciato nella Giornata della Poesia, alle 8.30 della mattina. A 92 anni ha ceduto il passo alla malattia che da tempo lo aveva costretto a letto, nella sua casa di piazza Ganganelli, a Sant’Arcangelo di Romagna. Guerra lascia la moglie Lora e il figlio Andrea, noto musicista. Noto ai più giovani per lo […]

E' morta Lucia Mannucci. Con lei scompare il Quartetto Cetra

E’ morta Lucia Mannucci. Con lei scompare il Quartetto Cetra

Lucia Mannucci, voce femminile del Quartetto Cetra, era nata quasi 92 anni fa a Bologna e nei decenni scorsi era stata celebre e famosa tanto quanto Lucio Dalla, suo concittadino scomparso pochi giorni fa.   Con lei scompare l’ultima voce del celeberrimo Quartetto Cetra. Dopo Tata Giacobetti (1988) e Felice Chiusano (1990), due anni fa […]

Ci ha lasciato Germano Mosconi, il telecronista più esplosivo del web

Ci ha lasciato Germano Mosconi, il telecronista più esplosivo del web

Se ne è andato questa notte a Verona, all’età di 79 anni, il giornalista sportivo Germano Mosconi. Divenuto famoso suo malgrado per i coloriti fuori onda durante le telecronache, spesso ripresi su Blob e su YouTube, il giornalista non è riuscito a sconfiggere la malattia che da molto tempo lo aveva colpito. Mosconi era nato […]

E' morto Lucio Dalla, il cantautore è stato colpito da infarto

E’ morto Lucio Dalla, il cantautore è stato colpito da infarto

Se ne è andato un mostro sacro della musica italiana. E’ morto il cantautore bolognese Lucio Dalla, colpito da infarto mentre si trovava in tour a Montreux, in Svizzera. La tournée era cominciata a Lucerna il 27 febbraio ed era proseguita la sera successiva a Zurigo. Dopo la tappa di Montreux, Dalla avrebbe dovuto suonare a […]

E' morto il Nobel Renato Dulbecco, padre delle ricerche genetiche sul cancro

E’ morto il Nobel Renato Dulbecco, padre delle ricerche genetiche sul cancro

Si è spento a 98 anni il grande biologo e genetista Renato Dulbecco, premio Nobel per la medicina nel 1975. Deceduto nella notte a La Jolla (California) dove lavorava presso l’istituto Salk due giorni prima del suo compleanno. Dulbecco è considerato il pioniere delle ricerche sulla genetica del cancro. Il suo sorriso affabile e gentile ed […]

Whitney Houston trovata morta in hotel a Beverly Hills

Whitney Houston trovata morta in hotel a Beverly Hills

Un grande talento maledetto, quello di Whitney Houston. Dagli indimenticabili successi pop soul degli anni ’80-’90, fino alla spirale di violenza, droghe e alcool durante e dopo il matrimonio con Bobby Brown. Whitney Houston è stata trovata morta ieri sera in un albergo di Beverly Hills, alla vigilia dei Grammy Awards, premio che nel 1986, […]